Il Consiglio Notarile di Roma, Velletri e Civitavecchia ha coinvolto i propri iscritti in una raccolta fondi da destinare alle attività di ricerca sul COVID-19 in cui è impegnato l’Istituto Spallanzani di Roma, eccellenza della comunità scientifica internazionale. I notai hanno aderito all’iniziativa donando, 46.500 Euro all’Ospedale per esprimere vicinanza e solidarietà a chi, ogni giorno, lavora nella ricerca della cura per sconfiggere il virus.